Corso di vocalità per il teatro

    
VOCALITA' PER IL TEATRO
il potere della voce
PARTENZA:
giovedì 12 ottobre 2017
TERMINE:
dicembre 2017
LUOGO:
Via Giovanni Gradenigo 10, Padova

 
        

 

   

 

Obiettivi:

Rendere cosciente l'allievo di quelle che sono le problematiche che si devono affrontare ogni qualvolta si abbia la necessità di centrare la propria voce e le proprie potenzialità vocali.
Come usare la respirazione costo-diaframmatica, per dare più corpo ed intensità alla voce.
Rendere cosciente l’allievo delle caratteristiche della propria dizione, difetti e potenzialità.
Pulire la propria dizione o, se si lavora scenicamente, la dizione del proprio personaggio.

 
     

 

Descrizione:

La voce è un vero e proprio strumento espressivo. Tutti la utilizzano, ma in pochi la conoscono bene, perdendosi così la possibilità di utilizzare al meglio per sfruttare al meglio le proprie potenzialità espressive e comunicative. Molto spesso ci si rende conto di quanto una migliore espressione avrebbe reso più appaganti, efficaci e fluide mote esperienze relazionali e professionali.


Durante il laboratorio verrà effettuato un lavoro di impostazione vocale con l'utilizzo della respirazione diaframmatica. Si giungerà poi ad un lavoro articolatorio in cui l'allievo andrà ad impostare le varie consonanti e i vari suoni vocalici all'interno del palato.

 
     
 

.

 

 

Attività proposte:

Durante il corso verrà effettuato un lavoro di impostazione vocale con l'utilizzo della respirazione diaframmatica. Si giungerà poi ad un lavoro articolatorio in cui l'allievo andrà ad impostare le varie consonanti e i vari suoni vocalici all'interno del palato.

IL RESPIRO CHE DIVENTA SUONO- DAI FONEMI ALLA PAROLA.


In una prima fase del laboratorio verrà effettuato un lavoro di training respiratorio. In questa fase l'allievo andrà a prendere contatto con le varie parti del corpo, cercando di comprendere qual è il suo movimento respiratorio naturale.  Successivamente dovrà poi imparare a respirare utilizzando la respirazione costo-diaframmatica (respirazione che viene spesso utilizzata nell'interpretazione teatrale).

In una seconda fase si andrà a lavorare sulla dizione, impostando le vocali a livello palatale con le aperture e le chiusure che i suoni vocalici della lingua italiana richiedono. Successivamente si andranno ad impostare le consonanti a livello prepalatale, palatale, bilabbiale, labbiodentale, dentale, velare ed alveolare…
 
       
 

Destinatari:

Il corso è rivolto a chi utilizza la parola e la dizione nell'ambito dell'interpretazione teatrale, cinematografica e radiofonica e chi, nella propria attività professionale, deve relazionarsi attraverso l'uso del corpo e della voce con un'utenza di vario genere.
Agli aspiranti attori, speaker, presentatori.
A chi per professione deve esprimersi in modo efficace.
A chi desidera migliorare la pronuncia, perdere inflessioni dialettali.

 
     

 

Numero partecipanti: minimo 8 massimo 15  
     
      
Durata            20 ore                                                                                            
Lezioni 10 lezioni
Giorno giovedì
Orario 20.30-22.30
Iscrizioni  fino al 23/09/2017
 
     
 

Docente:

Riccardo Michelutti            

Si diploma come attore nel 1994 presso l'Accademia Naz. d’arte drammatica “Silvio D’Amico” di Roma.

Tra le varie esperienze televisive ha lavorato  come attore in:
-“Ama il tuo nemico 2”. Regia di D.Damiani (ruolo Salvatore).
-“Via Zanardi 33”. Regia di A. De Leo (ruolo Mario).

Tra le varie esperienze teatrali ha lavorato  come attore  nello spettacolo:
-“Il dolce suono di Dino Campana”. Regia di I. Ghione. Teatro “Ivelise”, Roma.
-“La Betia”di Ruzzante. Regia di G.De Bosio. Teatro “Romano” -Verona.
-“I due gemelli veneziani” di C.Goldoni. Regia di V.Zernitz. -Teatro “Vascello”, Roma.
-“Le quattro stagioni di A.Vivaldi”. Regia di A. Conte. Teatro “La Tosse”, Genova.

Ultimamente tra le esperienze nell'ambito del  doppiaggio ha dato voce ad uno dei personaggi del documentario “Sri Lanka una nuova alba” regia di Thomas Wild  Turolo.

Ha collaborato come insegnante di dizione presso l'Accademia d'arte drammatica "Nico Pepe" di Udine e come insegnante di interpretazione presso la scuola di teatro "A. L'Avogaria" di Venezia.

Attualmente  collaborando a Vicenza con  l'Associazione teatrale "Theama Teatro"  insegnando presso il teatro Bixio e dirige la compagna del "Teatro Improprio"associata presso il teatro "San Marco" di Udine.

 

aprire_sipario.JPG

Modulo di Richiesta Rapido


I campi contrassegnati da * (asterisco) sono obbligatori

» Utilizzo dei dati ai sensi dell’art. 13 del Codice in materia di protezione dei dati personali (decreto legislativo 30 giugno 2003 n. 196).
Dati forniti volontariamente dall'utente: L'invio facoltativo e volontario di posta elettronica agli indirizzi indicati in questo sito, tramite client o attraverso l'utilizzo delle mailform presenti nel sito, comporta inevitabilmente l'acquisizione degli indirizzi email dei mittenti (nonché degli eventuali altri dati personali inseriti nelle email), che verranno utilizzati solo ed esclusivamente per rispondere alle richieste. Tali dati, ai sensi della legge in vigore, non verranno in alcun modo riutilizzati, ceduti, diffusi o utilizzati in qualsiasi altro modo.


» Titolare del trattamento
Titolare del trattamento dei dati conferiti dall'interessato è Associazione Fantalica - Via Girolamo Dal Santo, 2/A - 35132 Padova (PD) - Tel. 049 / 2104096 - Fax. 049 / 2104097

» Esercizio dei diritti dell'interessato
L'interessato può esercitare i diritti di cui all’art. 7 del Codice in materia di protezione dei dati personali, inviando una richiesta a Associazione Fantalica quale Titolare del trattamento, all'indirizzo di cui sopra, oppure via fax al numero Fax. 049 / 2104097 oppure via e-mail all'indirizzo fantalica@fantalica.com.

» Diritto di accesso ai dati (tratto dal sito del garante della privacy)
Art. 7. Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti
1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

2. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione:

a) dell'origine dei dati personali;

b) delle finalità e modalità del trattamento;

c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;

d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2;

e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

3. L'interessato ha diritto di ottenere:

a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;

b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;

c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:

a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;

b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

» Dati di navigazione:
Le procedure software preposte al funzionamento di questo sito acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell'uso dei protocolli di comunicazione di Internet. Nel sito è presente un tool di statistiche, che raccoglie dati anonimi sulle visite (IP, referrer, browser usato, sistema operativo, risoluzione monitor, data, ora, permanenza online). I dati raccolti con le il sistema di statiche proprietario di Google vengono utilizzati al solo ed esclusivo fine di monitorare a fini statistici l'andamento del sito, per migliorare il servizio. Nessun dato derivante dal servizio web viene comunicato o diffuso.

CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
Prendo atto dell'informativa sul trattamento dei dati personali, e do il consenso al trattamento dei dati personali da parte di Associazione Fantalica per: finalità commerciali (offerte, promozioni o iniziative commerciali, anche di altri operatori partners).
Nome e Cognome*:

Tel*:

Email*:

Richiesta :
CAPTCHA
Scrivi il codice di sicurezza visualizzato nell'immagine
Serve per evitare registrazioni automatiche da parte di sistemi spam.
cambia codice di verifica

 

 

 

 

Associazione Fantalica - Via Giovanni Gradenigo, 10 - 35131 Padova (PD)
Facilmente raggiungibili da Vicenza, Treviso e Bassano del Grappa
Tel. 049 / 2104096 - Fax. 049 / 2104097
Cell. 348/3502269

Informativa
P.iva: 03855430280 / C.F.: 92152980287

Orari: dal lunedì al venerdì 10.00 - 15.00; 16.00 - 21.00

by Ewebb.it